Dott. Silvio Remedi

Psicologo Psicoterapeuta Roma

Dott. Silvio Remedi

Psicologo Psicoterapeuta Roma

Aree di intervento

I disturbi che tratto

Le terapie

A chi mi rivolgo

dove ricevo

Il mio studio

Aree di intervento

I disturbi che tratto

Le terapie

A chi mi rivolgo

dove ricevo

Il mio studio

Dott. Silvio Remedi

Psicologo e psicoterapeuta a roma

 

Durante il corso di laurea in Psicologia presso La Sapienza, mi sono focalizzato sulla psicologia clinica (colloquio clinico, analisi della domanda, gruppi, terapia familiare) e psicofisiologia clinica (lavoro sul corpo, postura, le tensioni muscolari).

Ho frequentato una scuola di specializzazione in psicoterapia della Gestalt a indirizzo fenomenologico-esistenziale.

Lavoro come psicoterapeuta dal 2010. Il nucleo del mio lavoro sono le emozioni e la loro trasformazione.
Aiuto i miei pazienti a trovare nuove modalità relazionali inter- e intrapsichiche attraverso la consapevolezza e la presenza, nel qui e ora.
Da diciannove anni pratico la meditazione in zazen e mindfulness.

Ho condotto seminari e corsi di formazione a Roma, Londra, Firenze, Milano, Viareggio, Lucca, Venezia, su temi inerenti alle emozioni e la loro gestione, gli stati d’ansia, le relazioni e i conflitti familiari, la voce, lo sguardo.

Faccio terapia anche in inglese.

I miei interessi personali

Ho frequentato per sette anni una scuola tradizionale di kung fu e per tre anni un corso di muay thai.

Ho vissuto in Versilia, a Londra, Firenze e Roma, lavorando come facchino, cameriere, barman, commesso, insegnante d’inglese e assistente all’infanzia e alla disabilità.

Mi appassionano la letteratura, la scrittura e la danza.

Aree di intervento

PER COSA POSSO AIUTARTI

 

Disturbi legati all’ansia

Anche prima della pandemia, nella popolazione italiana si era registrato un incremento degli stati ansiosi pervasivi e spesso invalidanti; dai disturbi del sonno a quelli legati a situazioni sociali, lavorative, relazionali in genere.

L’ansia è un segnale importante del nostro organismo che ci dice che qualcosa non va, anche se troppo spesso tentiamo di ignorarlo. Ma ignorare l’ansia o tentare di distrarsi davanti al disagio non è un granché come idea. Sarebbe come vedere accendersi la spia dell’olio sul cruscotto dell’automobile, e manomettere il fusibile affinché la spia non si accenda più, per tornare a guidare sereni.

Affettività e sessualità

La costruzione di relazioni affettive soddisfacenti è un percorso che passa attraverso i tentativi e gli errori. Solo attraverso l’esperienza siamo in grado di crescere, scoprendo ciò che fa o non fa per noi.

E la nostra vita affettiva si riflette nella sessualità; quasi sempre le difficoltà o i disturbi della sfera sessuale sono conseguenze di un problema nucleare: le difficoltà relazionali che, in prospettiva diacronica, creano blocchi nell’esistenza dell’individuo e lo relegano in uno spazio asfittico.

Relazioni familiari

La famiglia è la prima fucina in cui vengono plasmati i corpi e le coscienze, il posto in cui i bambini imparano le emozioni, la loro espressione e una visione del mondo con cui interagiranno con gli altri individui. Le famiglie sono sistemi i cui membri, più o meno consapevolmente, condividono codici, simboli, lealtà e rivalità, anche transgenerazionali.

Elaborazione traumi

I traumi psicologici compromettono l’equilibrio degli individui, diventando un nucleo strutturale della loro identità; per questo è fondamentale che si intervenga per elaborarli, in modo da permettere ai pazienti di non esserne più soggiogati. Si tratta di affiancarli nell’attraversamento del dolore, aiutandoli a riconoscerlo e integrarlo in una personalità più armonica e strutturata.

Aree di intervento

PER COSA POSSO AIUTARTI

 

Disturbi legati all’ansia

Anche prima della pandemia, nella popolazione italiana si era registrato un incremento degli stati ansiosi pervasivi e spesso invalidanti; dai disturbi del sonno a quelli legati a situazioni sociali, lavorative, relazionali in genere.

L’ansia è un segnale importante del nostro organismo che ci dice che qualcosa non va, anche se troppo spesso tentiamo di ignorarlo. Ma ignorare l’ansia o tentare di distrarsi davanti al disagio non è un granché come idea. Sarebbe come vedere accendersi la spia dell’olio sul cruscotto dell’automobile, e manomettere il fusibile affinché la spia non si accenda più, per tornare a guidare sereni.

Affettività e sessualità

La costruzione di relazioni affettive soddisfacenti è un percorso che passa attraverso i tentativi e gli errori. Solo attraverso l’esperienza siamo in grado di crescere, scoprendo ciò che fa o non fa per noi.

E la nostra vita affettiva si riflette nella sessualità; quasi sempre le difficoltà o i disturbi della sfera sessuale sono conseguenze di un problema nucleare: le difficoltà relazionali che, in prospettiva diacronica, creano blocchi nell’esistenza dell’individuo e lo relegano in uno spazio asfittico.

Relazioni familiari

La famiglia è la prima fucina in cui vengono plasmati i corpi e le coscienze, il posto in cui i bambini imparano le emozioni, la loro espressione e una visione del mondo con cui interagiranno con gli altri individui. Le famiglie sono sistemi i cui membri, più o meno consapevolmente, condividono codici, simboli, lealtà e rivalità, anche transgenerazionali.

Elaborazione traumi

I traumi psicologici compromettono l’equilibrio degli individui, diventando un nucleo strutturale della loro identità; per questo è fondamentale che si intervenga per elaborarli, in modo da permettere ai pazienti di non esserne più soggiogati. Si tratta di affiancarli nell’attraversamento del dolore, aiutandoli a riconoscerlo e integrarlo in una personalità più armonica e strutturata.

Terapia individuale

Chi sono stato? Chi voglio diventare?

 

E’ un processo prezioso in cui il paziente può comprendere meglio cosa è stato a portarlo fin lì, su quella poltrona. L’analisi e la comprensione degli eventi passati, però, sono il punto di partenza, non quello di arrivo; ciò che conta davvero, ciò che garantisce il potere trasformativo, è l’assunzione di responsabilità da parte del paziente che, nonostante il suo passato, sceglie cosa vorrà fare della sua esistenza in futuro. Una terapia psicologica efficace rende i pazienti più consapevoli, liberi, forti.

Terapia di Coppia

Un triangolo che quadra

 

Talvolta le coppie affrontano momenti di forte crisi e, nonostante l’affetto reciproco, sono talmente prese da dinamiche disfunzionali e coazioni a ripetere da non riuscire a trovare una soluzione in autonomia; hanno bisogno di un professionista che sappia ascoltare e riconoscere il vissuto di entrambi e, da una prospettiva equidistante, agevoli la risoluzione del conflitto e la costruzione di un nuovo assetto relazionale.

Terapia di Gruppo

Educazione al piacere della socialità

 

Il gruppo è un potente mezzo di cambiamento. Nel gruppo ci si confronta con l’effetto che facciamo agli altri: ci vengono restituite tante prospettive su di noi quanti sono i partecipanti. Un caleidoscopio che, nella rifrazione, permette la messa a fuoco. In gruppo si ha anche la possibilità di accedere a risorse nuove, e alla fondamentale consapevolezza che la nostra esistenza è un intreccio di relazioni.

Consulenza psicologica

Prendere la strada giusta

 

Talvolta le persone credono di aver bisogno di un percorso terapeutico quando invece stanno solo affrontando momenti impegnativi della loro esistenza (una gravidanza, la perdita del lavoro, cambiamenti importanti) che non richiedono un intervento psicoterapico vero e proprio, ma soltanto qualche ora di colloquio, un sostegno temporaneo o l’indirizzamento verso realtà professionali più consone o prioritarie.

Ricevo in studio a Roma Prati

Scrivi un messaggio o chiama per prendere un appuntamento
richiedi un appuntamento chiama subito

Ricevo in studio a Roma Prati

Scrivi un messaggio o chiama per prendere un appuntamento

Contatti

Telefono

+39 340 224 3217

Email

silvio.remedi@gmail.com

Lo Studio

Via degli Scipioni 17 – Roma Prati

GDPR